Wow, gossip

L’altro giorno mia madre mi ha portato la partecipazione di matrimonio di una ragazza che veniva alle elementari con me, con la quale non mi sento da una vita  (si, ok siamo amiche su Facebook, ma non sapevo neanche che si volesse sposare) e che mi sembra abbastanza strano abbia deciso di invitarmi. Cioè, lo apprezzo per carità, ma al mio matrimonio io vorrei solo persone strette strette, se inizia a invitare tutti gli alunni di tutte le scuole, è fritta.

A a proposito di fritto, ci hanno scritto anche i suoi genitori per dirci dov’era la lista di nozze, era accessibile anche online per le persone più lontane e sono andata a dare una sbirciata. A parte dei cigni di Murano, che non so a cosa potrebbero servire effettivamente in una casa, ho trovato anche la friggitrice ad aria. Non sapevo neanche esistesse, è una friggitrice normale che invece che richiedere milioni di litri di olio, ne richiede un cucchiaino per un risultato praticamente identico.

Fin qui niente di strano, ognuno ci mette cosa vuole e ci mancherebbe altro. Il problema è che poi sono andata sul suo profilo Facebook e ho letto quello che non avrei mai voluto leggere. Scorrendo a qualche mese fa, ho visto scritto wow, Belen nella lista di nozze ha messo la friggitrice che funziona senza l’olio, la voglio anche io!!! Giuro di averlo riletto tre o quattro volte prima di capire se fosse effettivamente messo nero su bianco, e purtroppo mi sono dovuta arrendere all’idea che era davvero così.

Ora, già io non ero minimamente convinta di andare a questo matrimonio, già odio i matrimoni in generale figuriamoci quelli di perfetti sconosciuti, che per giunta sono abbonati a D+ TV e sanno vita, morte e miracoli di tutti i “VIP” del momento e non. Dopo aver letto quella perla di saggezza, diciamo che ho gentilmente fatto capire a mia madre che piuttosto che andare a quel matrimonio, avrei preferito fare un giro a un museo di chiodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *